Sabato 3 Dicembre

Giro d’Italia, Nibali: “il Giro mi stimola ma non so se ci sarò”

LaPresse/Belen Sivori

Non ha ancora le idee chiare il ciclista siciliano Vincenzo Nibali su cosa farà il prossimo anno, ma c’è ancora tempo per decidere

Vincenzo Nibali, fresco vincitore del Giro di Lombardia, commenta cosi’ a margine della presentazione del Giro d’Italia in Expo, la sua stagione e in particolare la vittoria di ieri. “Si e’ parlato di vittoria storica, ma per me ha piu’ un sapore di riscatto personale. E’ andata male al tour, ma ho rialzato la testa a dimostrazione che la volonta’ c’e’ e il fisico risponde bene. Il mio finale di stagione e’ stato comunque eccellente. Tra una settimana faro’ il bilancio di questa stagione e poi ci focalizzeremo sulla prossima“. Il trentenne siciliano dell’Astana non ha ancora fissato i suoi obiettivi per la prossima stagione, anche se le Olimpiadi di Rio sembrano essere nel suo mirino: “Ancora non lo so cosa faro’ il prossimo anno, c’e’ ancora un inverno per decidere. Faro’ le mie scelte con calma. Il Giro mi stimola molto e mi piace perche’ e’ ben disegnato. ci sono tre crono molto interessanti e un percorso veramente bello, ma vedremo“. “A Rio e’ chiaro che ci penso – ha aggiunto – ma per arrivare al meglio ad un appuntamento cosi’ bisogna essere in condizione. Ed il mio obiettivo e’ arrivarci“.