Sabato 3 Dicembre

Giro di Abu Dhabi: la prima tappa va ad Andrea Guardini

E’ l’italiano Andrea Guardini ad aggiudicarsi la prima tappa del Giro di Abu Dhabi

Si apre con una vittoria italiana l’edizione 2015 del Giro di Abu Dhabi. Ad aggiudicarsi la prima tappa, accorciata di 14,5 chilometri a causa del caldo, e’ Andrea Guardini. Al termine dei 174 chilometri che da Qasr Al Sarab portavano a Madinat Zayed, il corridore dell’Astana brucia tutti in volata, precedendo sul traguardo Tom Boonen (Etixx-QuickStep) e Daniele Bennati (Tinkoff-Saxo), solo terzo nonostante un gregario di lusso come il neo campione del mondo Peter Sagan gli abbia tirato la volata. La tappa era stata animata da sei fuggitivi (fra i quali Alessandro Bazzana della UnitedHealthcare), arrivati a guadagnare oltre 4 minuti sul gruppo ma il caldo e’ stato nemico dei battistrada e anche l’ultimo di loro, lo spagnolo Mancebo, ha dovuto arrendersi. Un nuovo tentativo di fuga e’ stato poi fatto da Rafaa Chtioui a meno di 30 chilometri dall’arrivo ma anche in questo caso il gruppo e’ stato bravo a riprenderlo, con la tappa che si e’ risolta in volata con altri tre italiani (Palini, Canola e Viviani) fra i primi dieci. Guardini prende anche il comando della classifica generale con 4″ su Boonen e 6″ su Bennati. Domani la seconda delle quattro frazioni in programma, 129 chilometri ad Abu Dhabi fra Yas Marina e Marina Island.