Venerdi 9 Dicembre

Genoa, Preziosi apre alla cessione del club: le ultimissime

LaPresse/Iannone

Il presidente del Genoa Enrico Preziosi traccia l’identikit del suo possibile successore: “deve essere una figura certa, il Genoa adesso è più appetibile”

La fine di un’era? Non ancora, ma il pensiero è tutt’altro che campato in area. Nel breve-medio periodo, infatti, Enrico Preziosi potrebbe cedere definitivamente il Genoa. Un’ipotesi che circola ormai da tempo e che adesso – come riporta il ‘Secolo XIX’ quest’oggi in edicola – viene confermata anche dal numero uno rossoblù: “Il mio successore? Deve essere più capiente di me e deve essere una figura certa – precisa Preziosi – ora il Genoa è un club più appetibile, con un monte ingaggi molto più basso e giocatori di valore. Abbiamo azzerato i debiti che avevamo con l’estero. Al momento però non ci sono trattative in corso per il passaggio di mano della società”. Almeno per ora, perché stando alle parole del presidente Preziosi la strada sembra essere tracciata…