Martedi 6 Dicembre

Flavia Pennetta conferma: “Il Master sarà l’ultimo torneo della mia carriera”

LaPresse/Reuters

Non ci sono più dubbi: il Master di Singapore sarà l’ultimo torneo della Pennetta

Con la vittoria su Daria Gavrilova, Flavia Pennetta ha staccato il pass per il Master di fine stagione: ciliegina su una torta buonissima, ultimo acuto di una carriera eccezionale che a new York ha toccato il suo apice più bello. Quello che però fino a pochi giorni rimaneva un gioco anche simpatico fatto di percentuali, adesso diventa una certezza: Flavia Pennetta giocherà a Singapore l’ultimo torneo della sua carriera e poi dirà addio al tennis da professionista, niente più speranze fatte di 1 o 2% di vederla fino a Rio2016. Flavia dopo Singapore saluterà tutti e tutto.

LaPresse/Stefano Marotta

LaPresse/Stefano Marotta

E’ proprio la pugliese a confermarlo alla “Gazzetta dello Sport”: “Prima di entrare in campo non sapevo bene come fosse il conteggio dei punti, sapevo che dovevo andare avanti, ma ho cercato di restare concentrata e chiudere il più presto possibile. Ora partiremo per Singapore il prima possibile e sarà molto emozionante giocare laggiù. Ci sono andata vicina altri anni e alla fine non ce l’ho mai fatta. Poi basta così: questo sarà il mio ultimo torneo. Vi prego, basta chiedermi se ho deciso di continuare. Cercherò di non farmi prendere dall’emozione e di godermi ogni partita, provando a dare il meglio. Sono molto felice di chiudere arrivando alle Finals in singolare per la prima volta, è l’ultimo torneo della mia vita e cercherò di non farmi prendere dalla malinconia. Per me è la conclusione perfetta di una carriera perfetta”.

Non ci sono più dubbi: un ultimo grande palcoscenico per una grande tennista italiana.