Lunedi 5 Dicembre

FIFA, Pelè allontana le voci di una sua candidatura: “non sarò l’erede di Blatter”

Lapresse/PA

Il campione brasiliano sottolinea come non sia sua intenzione iscriversi alla corsa per la poltrona più ambita del calcio mondiale

Il leggendario ex giocatore brasiliano Pelè torna a parlare e lo fa ribadendo la sua volontà di non volersi candidare alla successione di Joseph Blatter come presidente della Fifa.

pelè“Non ho intenzione di fare il presidente della Fifa”, ha detto il tre volte campione del mondo nel corso di una visita in India, dove è stato invitato a partecipare al lancio della seconda edizione della Superliga. Pele sarà l’ospite d’onore per l’incontro inaugurale di domani tra l’Atletico Calcutta e Kerala Blasters. Blatter, presidente della Fifa dal 1998, lascerà l’incarico il 26 febbraio 2016, data fissata per le elezioni. Il colonnello svizzero è stato recentemente sospeso per 90 giorni a causa del suo presunto coinvolgimento in un caso di corruzione.