Giovedi 8 Dicembre

Fernando Alonso: “sono contento del risultato di Sochi”

LaPresse

Il pilota asturiano della McLaren Fernando Alonso soddisfatto del Gp russo

La McLaren è una delle vetture storiche del circus della Formula 1, con una tradizione fatta di grandi successi e titoli mondiali: fa strano quindi che si festeggi il terminare una gara in top10, ma l’annata disgraziata rende grandi anche le piccole gioie.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Accade così che Fernando Alonso, il pilota forse maggiormente frustrato dai risultati di questo 2015, arrivato in McLaren con ben altre ambizioni, si senta soddisfatto per aver terminato la gara di Sochi in decima posizione, salvo poi uscire dalla top10 perdendo il suo punticino (a favore di Verstappen della Toro Rosso) in seguito a una penalizzazione di 5 secondi inflittagli dalla commissione di gara per aver infranto i limiti di velocità della pista: “Avere entrambe le vetture nella top10 su un circuito dove non ci aspettavamo niente, è stata una bella sorpresa. E’ stato solo un peccato perdere i punti in seguito, perché la vettura si è comportata molto bene in gara. Penso che siamo stati in grado di gestire le gomme un po’ meglio di quanto hanno fatto le altre scuderie. Ora speriamo in maggiori prestazioni nella prossima gara negli Stati Uniti. Sarà dura, e dovremo essere realistici, ma sono sicuramente contento del risultato di Sochi”.

Alonso punta già al 2016, sperando che l’anno nefasto della sua monoposto sia solo un caso isolato nella sua carriera da campione del mondo.