Lunedi 5 Dicembre

Felipe Melo avvisa l’Inter: “la Juventus non è morta, supereranno la crisi”

LaPresse/Spada

Dal ritiro della Nazionale brasiliana, Felipe Melo torna a parlare di Inter e avvisa i suoi compagni di squadra in vista del prossimo impegno di campionato contro la Juventus

Un inizio di stagione super, nonostante le ultime due gare in cui la formazione nerazzurra ha ottenuto solo un pareggio a Marassi contro la Sampdoria. Al centro del nuovo progetto Inter targato Mancini c’è lui, Felipe Melo: il centrocampista voluto a tutti i costi dall’allenatore di Jesi ha fino a questo momento ripagato la fiducia. Prestazioni di primo livello, che hanno consentito a Melo di essere convocato dal Brasile: “La Nazionale è un obiettivo per me e spero tanto di poter rientrare nel giro. Non penso di far ritorno in Brasile a fine carriera – spiega Felipe Melo dal ritiro della Nazionale verdeoro –  ora penso solamente a far tornare l’Inter a grandi livelli. La prossima sfida sarà contro la Juventus: loro non sono morti, io conosco l’ambiente e penso proprio che questa crisi passerà velocemente”.