Martedi 6 Dicembre

F1,Raikkonen: “vogliamo finire il Mondiale nel migliore dei modi”

LaPresse

Il Pilota finlandese della Ferrari non sembra scoraggiato dalla penalità inflitta alla sua squadra e punta chiudere il mondiale nel migliore dei modi

Nonostante la penalità di 10 posizioni inflitta alle due monoposto Ferrari, a causa dell’utilizzo della quinta power unit della stagione, Kimi Raikkonen non sembra scoraggiato, anzi in vista del Gran Premio di Austin che si terrà questo weekend nel Texas, il pilota finlandese vede il bicchiere mezzo pieno, sottolineando le qualità del circuito americano: “Questo è un tracciato piuttosto divertente, le previsioni del tempo non si annunciano molto buone, ma speriamo che alla fine si rivelino migliori del previsto, in modo da poter fare qualche giro già domani. Poi vedremo come andrà il fine settimana”.

LaPresse - Grand Prix Formula 1 Russia 2015, Sebastian Vettel Scuderia Ferrari SF15-T

LaPresse – Grand Prix Formula 1 Russia 2015, Sebastian Vettel Scuderia Ferrari SF15-T

Kimi ha tenuto inoltre ad esaltare i progressi effettuati dalla sua squadra, affermando che la scelta dell’utilizzo del quinto motore era stata già effettuata da tempo: ”Per quanto riguarda l’uso di un quinto motore, questa decisione fa parte del nostro programma. Sin dallo scorso inverno, prima dell’inizio della stagione, avevamo un progetto che prevedeva l’utilizzo di cinque unità, lo abbiamo seguito e stiamo facendo progressi. Di sicuro montare il quinto motore V6 comporterà una penalità, il che non rappresenta una situazione ideale. Ma se non avessimo attuato quel programma non avremmo potuto fare tutti questi progressi – infine il pilota della Rossa spiega quali sono gli obiettivi della Ferrari senza giri di parole – Quest’anno faremo di tutto per concludere la stagione nel miglior modo possibile e poi concentreremo tutti gli sforzi in vista del prossimo campionato”.