Sabato 10 Dicembre

F1a Sochi: visite mediche superate, Sainz idoneo per correre

LaPresse/PA

Lo spagnolo, vittima di uno spaventoso incidente nelle prove libere, ha superato le visite mediche e oggi gareggerà regolarmente

Clamoroso a Sochi. Dopo lo spaventoso incidente di ieri che ha coinvolto Carlos Sainz Jr e la sua Toro Rosso, la Fia ha dato il via libera al pilota spagnolo per partecipare alla gara con un comunicato ufficiale diffuso poco fa: “in osservanza delle nomali procedure, il pilota della Toro Rosso Carlos Sainz è stato esaminato questa mattina dal delegato medico Fia e dal responsabile del centro medico del circuito di Sochi. In seguito agli esami il pilota è stato dichiarato idoneo a correre il GP di Russia”.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Già ieri sera, viste le buone condizioni del pilota, la Toro Rosso aveva chiesto alla Fia di concedere la deroga a Sainz per poter correre pur non avendo partecipato alle qualifiche. Risposta positiva dalla Federaziona ma a patto che il pilota superasse le visite mediche. Oggi la buona notizia, così Sainz partirà dall’ultimo posto in griglia. Felicità e gioia nelle parole di Carlos dopo la notizia: “la testa mi dice di correre ed è la miglior cosa che possa fare. Non mi ricordo l’incidente, so che volevo provare una nuova tecnica di frenata per la curva 13 ma ho perso il posteriore”.