Venerdi 9 Dicembre

F1, Rosberg spiega cosa è successo a Sochi: “una sfiga incredibile”

LaPresse/Photo4

“Una sfiga incredibile” queste le parole di Nico Rosberg dopo il ritiro dal Gran Premio di Russia a causa di un problema al pedale dell’acceleratore

E’ un peccato. Ci sono 5000 componenti sulla macchina, oggi se n’è rotto uno che non si era mai rotto, ma c’è sempre una prima volta. E’ stata una sfiga incredibile…“. E’ deluso il pilota della Mercedes Nico Rosberg dopo il problema al pedale dell’acceleratore che l’ha costretto al ritiro mentre era al comando nel Gran Premio di Russia di Formula Uno. “Dopo la safety car ho avuto un problema – ha proseguito ai microfoni di Sky Sport – Non riuscivo a mollare l’acceleratore, mi spingeva sempre nelle curve. Il titolo Mondiale? Proverò a spingere ancora, già in Texas“, ha concluso.