Venerdi 9 Dicembre

F1: pesante sanzione per Fernando Alonso

LaPresse

Fernando Alonso sanzionato ancora una volta, non più una penalità di 25 posizioni, lo spagnolo è stato retrocesso di altre 10 posizioni

Diventa ancora piu’ pesante la gia’ dura sanzione inflitta a Fernando Alonso alla vigilia del Gran Premio di Russia a Sochi: lo spagnolo dovra’ essere retrocesso di 35 posizioni in griglia. La McLaren aveva deciso di spendere gli ultimi 4 gettoni a disposizione per aggiornare la power unit anche in vista del prossimo appuntamento di Austin e per il pilota spagnolo era scattata la penalita’ di 25 posizioni in griglia: 10 per il decimo motore a combustione interna della stagione, 5 per il nono turbocompressore, altri 5 per il nono MGU-H e 5 ancora per il settimo sistema di controllo elettronico. Ma il team di Woking ha cambiato altre componenti e cosi’ la penalita’ inflitta ad Alonso e’ stata aggravata di altre dieci posizioni. Penalizzato di 20 posti in griglia anche il pilota della Manor, Roberto Mehri: 10 per il quinto motore a combustione interna della stagione, 5 per il quinto turbocompressore e 5 per il quinto MGU-H della stagione. Mehri era al ritorno in pista dopo aver lasciato il volante nelle ultime due gare ad Alexander Rossi.