Domenica 4 Dicembre

F1: dopo il Gp di Monza a rischio anche quello di Silverstone

Silverstone , storico circuito britannico, rischia di essere cancellato per mancanza di fondi dal calendario del Mondo di Formula Uno

La crisi finanziaria non guarda in faccia a nessuno e non risparmia nemmeno il dorato mondo della Formula Uno: dopo le vicende che hanno riguardato il Gp di Monza, arrivano brutte notizie anche per lo storico impianto di Silverstone. L’organizzazione del Circuito inglese naviga in brutte acque a causa di pesanti problemi finanziari che potrebbero impedire l’inserimento di Silverstone nel prossimo Calendario della massima Formula.

PA/LaPresse

PA/LaPresse

Per consentire il normale svolgimento del Gp di Silverstone il prossimo anno, Bernie Ecclestone ha rimandato il pagamento per l’iscrizione al 2016, ma se la mancanza di fondi dovrebbe perdurare c’è il serio rischio di veder scomparire una delle tappe storiche del Campionato di Formula Uno. Il Contratto di Silverstone scade nel 2016 e secondo indiscrezioni, la cifra annuale sarebbe di 16 milioni di sterline, senza contare l’aumento del 5% all’anno previsto dagli accordi.

LaPresse

LaPresse

Dal Canto suo, Ecclestone ha specificato di aver fatto tutto il possibile per agevolare il circuito britannico, inoltre ha mandato un appello al Governo del Regno Unito perché intervenga con lo scopo di trovare una soluzione.