Sabato 10 Dicembre

F1, Bernie Ecclestone stregato dagli Usa: “vorrei quattro gare qui!”

LaPresse

Il boss della Formula 1 confida ai giornalisti la sua passione per gli Stati Uniti, rivelando di voler ampliare il numero di Gp in terra Usa

Il Gran Premio di Austin è alle spalle, la vittoria di Lewis Hamilton ha chiuso il Mondiale ma non l’agonismo e l’adrenalina che continueranno a caratterizzare anche le ultime gare stagionali, a partire da quella del prossimo week-end in Messico.

LaPresse

LaPresse

Lo spettacolo sul circuito americano ha stregato il boss della Formula 1 Bernie Ecclestone che, al termine della gara texana, ha confidato ai giornalisti di voler aumentare il numero di appuntamenti negli Usa, in un Mondiale che, fin dalla prossima stagione, dovrebbe toccare i 21 Gran Premi. “Una terza gara negli Usa? Ne vorremmo quattro. Vorremmo la California, ovunque dove non piova», ha detto Ecclestone. «Alcune possibilità sono emerse, come la California del Sud. Stiamo cercando di fare un altro paio di gare qui”. Gli Stati Uniti nel destino del circus, l’America apre le porte allo spettacolo della Formula 1.