Giovedi 8 Dicembre

F1, ancora scintille tra Bottas e Raikkonen

Nella conferenza stampa pre-gara i due finlandesi tornano a parlare della collisione avvenuta in Russia, costata una penalità al ferrarista

Nella conferenza stampa dei piloti che precede l’appuntamento di Austin, 16° Gran Premio del campionato di Formula 1, riemerge tra i vari temi il contatto tra Valtteri Bottas e Kimi Raikkonen  nell’ultima gara disputata a Sochi, in Russia.

LaPresse

LaPresse

Il pilota della Williams mostra un pò di insofferenza nel tornare a parlare di quell’episodio: “capisco che per voi giornalisti l’argomento sia molto interessante ma per me non lo è affatto. Kimi aveva provato a sorpassarmi qualche curva prima ma quella manovra era diversa rispetto a quella incriminata. Come pilota non posso lasciare la porta aperta due volte di fila“. La pensa diversamente il connazionale Raikkonen che spiega: “è inutile continuare a parlare di questa storia, ho visto lo spazio e mi sono buttato dentro. Vallteri ha chiuso la porta ed essendomene accorto troppo tardi non avevo più nulla da fare. La collisione è stata inevitabile. Sono comunque situazioni che sono capitate, capitano e capiteranno, fanno parte delle corse, quindi inutile discuterne ancora“.