Venerdi 9 Dicembre

EuroVolley: la Slovenia non può nulla, la Francia è campione d’Europa

LaPresse/Marco Alpozzi

Gli uomini di Laurent Tillie chiudono il conto con un secco 3-0 ma che fatica domare questa indomita Slovenia

La Francia è campione d’Europa. La Nazionale francese supera con un netto 3-0 la Slovenia di Giani e si mette al collo l’oro europeo. Prestazione maiuscola degli uomini di Laurent Tillie che dimostrano ancora una volta di essere la squadra migliore non solo nel vecchio continente ma anche a livello mondiale. I due tecnici si affidano ai loro giocatori migliori in avvio di gara, N’Gapeth da un lato e Kozamernik dall’altro guidano i compagni tirandoli fuori dalle situazioni più complicate. Parte subito bene la Francia che si porta avanti 8-5 ma gli sloveni non si fanno intimidire e con Gasparini mettono a terra numerosi palloni, rimanendo attaccati agli avversari nel risultato.

n'gapethNel finale i francesi, favoriti dalla battute di Rouzier e Le Roux, riescono ad allungare e a chiudere il primo set 25-19. Nella seconda frazione di gioco sono invece gli uomini di Giani a scappare avanti fissando il punteggio sull’8-3. Tillie richiama i suoi e la Francia si sveglia, salendo fino al 12-11. Si combatte punto a punto finché la Slovenia non si guadagna tre set point. Allora sale in cattedra N’Gapeth che annulla il vantaggio avversario per poi permettere ai suoi di chiudere il set 29-27. Nell’ultimo parziale le squadre continuano a battagliare tenendosi sempre a stretto contatto nel punteggio. Si arriva nuovamente ai vantaggi, la Slovenia ne spreca un paio, invece la Francia appena può colpisce e lo fa con il solito N’Gapeth che, con una schiacciata all’indietro, segna il punto che vale la vittoria. Francia sul tetto d’Europa, ma che gran cuore la Slovenia.

Francia-Slovenia 3-0 (25-19; 29-27; 29-27)