Domenica 4 Dicembre

Europa League: festa Napoli, Gabbiadini ipoteca la qualificazione

LaPresse/Gerardo Cafaro

Doppietta dell’attaccante italiano nel 4-1 che gli azzurri rifilano al Midtjylland, di Callejon e Higuain le altre marcature

Quinta vittoria consecutiva, la terza in Europa League, per il Napoli di Maurizio Sarri che passeggia 4-1 in casa del Midtjylland e mette una seria ipoteca sul passaggio del turno. Sono otto i punti di vantaggio su Legia Varsavia e Brugge che pareggiano nello scontro diretto e spalancano le porte agli azzurri per il turno successivo.

callejon higuain Tridente inedito per gli ospiti che si schierano con Gabbiadini punta centrale assistito da El Kaddouri e Callejon. Proprio lo spagnolo sblocca il risultato con un pregevole pallonetto al volo che non lascia scampo ad Andersen. Ci si aspetta la reazione dei padroni di casa, è il Napoli invece che chiude la contesa grazie a Gabbiadini che in dieci minuti sigla una doppietta personale fissando il punteggio sul 3-0. Prima del fischio di Gozubuyuk che sancisce la chiusura del primo tempo, Pusic trova il gol che dà un senso alla ripresa. Al rientro in campo delle due squadre il ritmo cala vistosamente così il Napoli può gestire la gara e piazzare il colpo del ko con Higuain che, allo scadere, fissa il definitivo 4-1