Venerdi 9 Dicembre

Europa League: favola Molde, stecca Klopp alla prima in Europa con il Liverpool. Bene anche il Rapid

LaPresse/PA

Sfide avvincenti, gare decise all’ultimo minuto, ecco tutte le emozioni della notte di Europa League

Gol, emozioni e tanto spettacolo nella terza giornata di Europa League conclusasi con due vittorie e una sconfitta per le squadre italiane. Vincono e convincono Napoli e Lazio che superano facilmente Midtjylland e Rosenborg, mentre perde al Franchi la Fiorentina battuta dal Lech Poznan. Nel girone A vittoria allo scadere per il Fenerbahce che, ad un minuto dalla fine, piega la resistenza dell’Ajax e gli soffia il secondo posto in classifica.

 LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

A comandare è il Molde che si impone 3-1 sul più quotato Celtic e si lancia in solitaria verso una ipotetica qualificazione. Nel girone B vince il Sion in casa del Bordeaux mentre non va oltre il pari Jurgen Klopp alla prima panchina europea con il Liverpool, ad Anfield finisce 1-1 tra reds e Rubin Kazan. Nel girone C, dopo la vittoria del pomeriggio del Borussia Dortmund in casa del Qabala, pareggiano senza segnare Paok e Krasnodar. Nel girone D, il Napoli vola verso una quasi certa qualificazione battendo 4-1 il Midtjylland. Pareggiano nell’altra sfida Brugge e Legia Varsavia rimanendo a otto punti dagli azzurri. Nel girone E, gol e spettacolo a Vienna dove il Rapid supera 3-2 il Viktoria Plzen e rimanendo a punteggio pieno dopo tre gare. Passeggia il Villarreal che asfalta al Madrigal la malcapitata Dinamo Minsk per 4-0. Nel girone F, vince allo scadere il Braga che piega 3-2 il Marsiglia mentre non si fanno male Liberec e Groningen.

Girone A: Fenerbahce-Ajax 1-0; Molde Celtic 3-1

Girone B: Bordeaux-Sion 0-1; Liverpool-Rubin Kazan 1-1

Girone C: Qabala-Borussia Dortmund 1-3; Paok-Krasnodar 0-0

Girone D: Midtjylland-Napoli 1-4; Legia-Brugge 1-1

Girone E: Rapid Vienna-Viktoria Plzen 3-2; Villarreal-Dinamo Minsk 4-0

Girone F: Braga-Marsiglia 3-2; Liberec-Groningen 1-1