Martedi 6 Dicembre

Eurolega: il CSKA stravince a Sassari vincendo per 107-78

LaPresse/Marco Fele

Il CSKA Mosca asfalta in trasferta Sassari per 107-78: troppo forti i Russi

Dinamo Sassari contro CSKA Mosca sulla carta non è proprio un regalo del calendario: siamo però in Eurolega e le compagini più forti del basket continentale, prima o poi le devi affrontare. Solo che l’avversario che arrivava a Sassari era forse il peggio che il gruppo potesse offrire in questo momento alla Dinamo, una corazzata capace di infliggere nel primo turno dell’Eurolega un pesantissimo -31 al Maccabi, non proprio l’ultima arrivata. Russi sugli scudi ma Sassari decisa a metterli in difficoltà.

LaPresse/Marco Fele

LaPresse/Marco Fele

Ogni partita racconta una storia a sé e nel primo quarto del match odierno Sassari ha tenuto testa al CSKA, standogli addirittura davanti. Purtroppo alla fine la differenza di valori fra i favoriti al titolo e la squadra di Meo Sacchetti è venuta fuori: 107-78 in favore dei Russi, con parziali di 26-25 / 15-35 / 22-19 / 15-28. Migliore fra i sardi è stato David Logan autore di 20 punti, mentre per i Russi hanno brillato le stelle di Nando De Colo e Kyle Hines autori rispettivamente di 18 e 15 punti.

Adesso bisogna rialzarsi, ributtarsi su un campionato che non è partito con il piede giusto: Sacchetti dovrà essere bravo a motivare la sua squadra, forse appagata dopo un 2015 formidabile. Ma le altre dietro non aspettano e sono pronte a farti sempre le scarpe.