Domenica 11 Dicembre

Empoli, parla Maccarone: “Noi, nati per soffrire. Abbiamo bisogno del nostro pubblico”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

L’attaccante dell’Empoli Massimo Maccarone prova a scuotere l’ambiente per superare il momento delicato: “il campionato è equilibrato, noi siamo nati per soffrire”

Niente calcio champagne come la scorsa stagione, quest’anno per l’Empoli ci sarà da soffrire per conquistare la salvezza. Ne è ben consapevole uno dei leader storici del gruppo di Giampaolo, Massimo Maccarone: “Dobbiamo cercare sempre di migliorare, abbiamo tanti ragazzi nuovi che si devono integrare e non si può essere perfetti subito. Sabato abbiamo tenuto testa alla Roma, adesso ci aspetta un’altra gara difficile contro il Genoa – ha dichiarato l’attaccante in conferenza stampa – sappiamo che è un momento particolare, ma l’Empoli lo conoscete tutti: siamo nati per soffrire. Siamo a due punti da metà classifica e dalla zona calda, è un campionato molto equilibrato e difficile. Mi aspetto grande sostegno da parte del nostro pubblico, per noi è fondamentale”