Domenica 4 Dicembre

Derby d’Italia che passione, Inter e Juventus si preparano alla battaglia

LaPresse/Valerio Andreani

Tra otto giorni San Siro ospita il derby d’Italia, si affrontano due squadre che non si sono mai amate, Inter e Juve, nemiche da una vita

Nessuno affronta ancora l’argomento. Per il momento. Ci si nasconde dietro Nazionali, acquisti riusciti e acquisti non riusciti, moduli da cambiare, raffreddori e influenze di stagione. Sembra quasi che non debba succedere. Si sentono persino i fringuelli e i pettirossi cantare, la mattina.

LaPresse/Marco Alpozzi

LaPresse/Marco Alpozzi

Eppure, se il calendario non mente (e di solito il calendario non fa di queste cose) la prossima di campionato presenta un titolo infuocato, da sempre: Inter-Juve! Il derby d’Italia. Attriti, detriti, liti. Campionati, scudetti, battaglie. Moggi, Facchetti; Moratti, Agnelli. Sottovoce, in silenzio, le armate si preparano al match. Pretattica. 18 ottobre. Si gioca. A San Siro. L’Inter di Mancini deve dimostrare a casa sua di che pasta è fatta: da scudetto o da 4 gol contro Firenze? La Juve di Allegri deve dimostrare a sé stessa di che razza è: quella mostrata in campionato sin ora o quella esibita in Champions? Gli spogliatoi già sudano. Gocce di derby d’Italia rigano i muri. Gli eroi si stanno preparando. Non è partita per deboli di cuore. Al mio via, scatenate l’inferno!