Venerdi 2 Dicembre

Ciclismo: Ivan Basso torna “in pista”, sarà coordinatore tecnico della Tinkoff

LaPresse/Spada

L’ex ciclista italiano, ritiratosi per un tumore ai testicoli, ha deciso di accettare l’incarico della squadra russa: “per me è un nuovo inizio”

Ivan Basso sarà il nuovo coordinatore tecnico della Tinkoff. Il due volte vincitore del Giro d’Italia, dopo aver annunciato il suo ritiro dalle corse nell’ottobre scorso a causa di un tumore ai testicoli, tornerà nel mondo del ciclismo.

auto_tinkoff_saxo_004 Basso assumerà l’incarico di supervisione, “al fine di sviluppare e ottimizzare la collaborazione tra i corridori e la dirigenza” del team russo, si legge in una nota. Basso è già al lavoro con la squadra che si è radunata a Parenzo, in Croazia, per preparare la stagione agonistica 2016. “Sono felice e ringrazio il patron della squadra Oleg Tinkov per questa opportunità. Per me è un nuovo inizio e cercherò di aiutare al meglio la squadra” ha commentato il varesino.