Martedi 6 Dicembre

Ciclismo, Gatto passa alla Tinkoff Saxo e ritrova Peter Sagan

LaPresse/GianMattiaD'Alberto

Il campione del mondo Peter Sagan ritrova Gatto alla Tinkoff Saxo

Oscar Gatto e il campione del mondo Peter Sagan di nuovo insieme, di nuovo compagni di squadra: il ciclista italiano ha infatti firmato un contratto annuale per il 2016 con la Tinkoff Saxo, team del campione del mondo.

Professionista dal 2007 dopo una carriera eccellente da dilettante, Oscar Gatto ha partecipato diverse volte alla Corsa Rosa del Giro d’Italia, competizione dove ha vinto una tappa nel 2011, l’ottava di quella edizione, la Sapri-Tropea, davanti a un mostro sacro del ciclismo contemporaneo come Alberto Contador.

LaPresse/DanieleBadolato

LaPresse/DanieleBadolato

Anche quest’anno al Giro d’Italia ci è andato vicino, infilandosi nella fuga giusta nella decima tappa: in grado di giocarsela per il successo di frazione, la sfortuna gli ha giocato un brutto scherzo con una foratura a pochi chilometri dall’arrivo a Forlì, che ha rovinato i piani del ciclista italiano della Androni Giocattoli.

Ovviamente soddisfatto dell’ingaggio il veneto Gatto: “È una grande soddisfazione unirmi a questa squadra dove è possibile crescere fisicamente e mentalmente”.

Probabilmente Gatto sarà di supporto a Peter Sagan nelle grandi classiche: la Tinkoff si riunirà la prossima settimana a Parenzo in Croazia nella penisola istriana.