Giovedi 8 Dicembre

Chelsea, Mourinho attacca Hazard: “fuori per scelta tattica, non sa difendere”

LaPresse/PA

Guerra ‘fredda’ in casa Blues, il Chelsea torna a vincere ma Mourinho attacca Hazard: “basta lamentele ed egoismi, deve venire nella nostra direzione”

Sorriso Blues, ma la luce in fondo al tunnel è ancora lontana. Ieri il ritorno al successo in Premier League (2-0 contro l’Aston Villa a Stamford Bridge), ma in casa Chelsea le polemiche non sembrano placarsi. L’ultimo polverone riguarda l’esclusione dall’undici titolare di Eden Hazard, talento belga classe 1991, che stando alle parole di Mourinho potrebbe diventare quasi consuetudine. “Ho lasciato fuori Hazard perché stiamo subendo molti gol. E’ stata una decisione tattica. Avevamo bisogno di centrocampisti che si preoccupano della solidità difensiva. Continuerò così fino a quando Eden verrà nella nostra direzione, e cercherà di giocare in quel modo. Ho detto ai giocatori  – prosegue Mourinho nel post partita – che non è questo il momento per pensare alle situazioni personali, o di lamentarsi ed essere egoisti. Questo è un momento da squadra”.