Giovedi 8 Dicembre

Chelsea, Mourinho rilancia: “Esonero? Sono il miglior manager che hanno avuto”

LaPresse/PA

Ieri l’ennesima sconfitta per il Chelsea, ma Mourinho non si arrende e rilancia: “se mi licenziano mandano via il miglior manager mai avuto”

Un incubo senza fine. Il Chelsea di José Mourinho sta collezionando una sconfitta dietro l’altra, in un avvio di stagione mai così difficile. Champions League o Premier League, poco differenza. Ieri, l’ennesima sconfitta a Stamford Bridge contro il Southampton e crisi ormai sempre più preoccupante. “Se vogliono mi esonerino. Ma è una decisione del club, perché io non voglio scappare dal Chelsea e dalle responsabilità. Sarà difficile rivincere il titolo – spiega lo Special One dopo l’ennesima sconfitta stagionale – ma sono sicuro che alla fine dell’anno saremo tra le prime quattro. Questo è un momento cruciale per la storia del Chelsea perché, se mi licenziano, mandano via il miglior manager mai avuto”. Convinzione e consapevolezza dei proprio pezzi, secondo alcuni, il solito Mourinho secondo altri. Quello che conta però è il pensiero di Abramovich che al momento sembra voler confermare il portoghese sulla panchina del Chelsea.