Venerdi 9 Dicembre

Caso Dybala, Zamparini attacca Allegri: “è stato un mediano di C, ovvio che non sappia come schierare Paulo”

L’ira del presidente rosanero non risparmia nemmeno Paul Pogba: “vi siete accorti che il francese non passa mai la palla a Dybala? Chissà perchè…”

Non si placa la polemica tra Maurizio Zamparini e la Juventus, riguardo il caso Dybala. Il presidente rosanero è un fiume in piena e non accenna ad abbassare i toni della vicenda.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Questa volta destinatari dei suoi strali sono Pogba e Allegri, accusati di non tenere nella giusta considerazione il gioiellino argentino. “Io ne capisco di calcio e vi dico una cosa: vi siete accorti che Pogba non passa mai la palla a Dybala? Chissà perché…”.  Guardando i numeri si scopre che un fondo di verità c’è nelle dichiarazioni di Zamparini. In 11 partite insieme, infatti, il francese ha cercato il compagno argentino appena 9 volte. Un dato bassissimo, soprattutto in relazione ai ruoli dei due giocatori, che dovrebbero dialogare spesso. Zamparini ha poi azzardato un paragone che sembra molto ‘patriottico’: “mi ricorda quello che è successo ad Amauri con Nedved e Del Piero: non gli passavano la palla e la colpa se la beccava lui”.  Infine arrivano parole al veleno anche per Massimiliano Allegri: “gli allenatori di adesso, e Allegri non fa eccezione, preferiscono gli operai, i brocchi che però seguono gli schemi, le direttive del tecnico.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Paulo non può essere ingabbiato. Allegri è un po’ come tutti gli altri allenatori– prosegue Zamparini Certo, Mancini non lo avrebbe utilizzato cosi, anche perché da calciatore era un fuoriclasse alla Dybala, non un mediano da serie C…”.