Domenica 4 Dicembre

Carpi, Borriello contro la squalifica: “tre giornate senza aver toccato nessuno” [FOTO]

LaPresse/Davide Anastasi

L’attaccante del Carpi Marco Borriello critica la squalifica di tre giornate inflittagli dal Giudice Sportivo: “Non ho toccato nessuno, è assurdo”

Non ci sta, Marco Borriello. E alza la voce “Mai uno scontro. Mai una rissa. Mai un’espulsione nella mia carriera. Tre giornate per non aver toccato nessuno? È assurdo!!!!!”. Questo il commento pieno di rabbia che l’attaccante del Carpi Marco Borriello ha lanciato sul web attraverso il proprio profilo Twitter. Riavvolgiamo il nastro. Nel corso della gara tra Frosinone e Carpi, l’ex attaccante di Milan, Roma e Genoa è stato espulso dall’arbitro Damato “Per aver tentato di colpire un avversario con una testata”, si legge nel referto. Motivazione che ha indotto il Giudice Sportivo Tosel a squalificarlo per le prossime tre giornate di campionato. Una decisione che a Borriello proprio non è andata giù e sulla quale, con ogni probabilità, il Carpi ricorrerà.