Martedi 6 Dicembre

Caos alla Dinamo Zagabria, Ademi positivo ai test antidoping

Il centrocampista della squadra croata trovato positivo dopo la gara di Champions contro l’Arsenal. Il club non si espone: “attendiamo le controanalisi”

Arijan Ademi, centrocampista della Dinamo Zagabria, è risultato positivo ad un test antidoping dopo la partita di Champions League contro l’Arsenal del mese scorso ed è sotto inchiesta da parte della Uefa.
 LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Lo comunica il club croato. “Siamo stati informati sui risultati del test antidoping e il nostro giocatore Arijan Ademi è risultato positivo“, si legge sul sito web della Dinamo Zagabria. “La Uefa ha aperto un procedimento nei suoi confronti e in conformità con le sue regole, la Dinamo non può esprimersi fino a quando il procedimento disciplinare sarà completato e saranno rese note le controanalisi“. La Dinamo ha rilasciato una dichiarazione dove si spiega che i dirigenti del club sono rimasti “sorpresi” per il test antidoping fallito da Ademi. “Lui era stato sottoposto a test per sei volte l’anno scorso e il risultato è sempre sempre negativo“.