Giovedi 19 Gennaio

Caos alla Dinamo Zagabria, Ademi positivo ai test antidoping

Il centrocampista della squadra croata trovato positivo dopo la gara di Champions contro l’Arsenal. Il club non si espone: “attendiamo le controanalisi”

Arijan Ademi, centrocampista della Dinamo Zagabria, è risultato positivo ad un test antidoping dopo la partita di Champions League contro l’Arsenal del mese scorso ed è sotto inchiesta da parte della Uefa.
 LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Lo comunica il club croato. “Siamo stati informati sui risultati del test antidoping e il nostro giocatore Arijan Ademi è risultato positivo“, si legge sul sito web della Dinamo Zagabria. “La Uefa ha aperto un procedimento nei suoi confronti e in conformità con le sue regole, la Dinamo non può esprimersi fino a quando il procedimento disciplinare sarà completato e saranno rese note le controanalisi“. La Dinamo ha rilasciato una dichiarazione dove si spiega che i dirigenti del club sono rimasti “sorpresi” per il test antidoping fallito da Ademi. “Lui era stato sottoposto a test per sei volte l’anno scorso e il risultato è sempre sempre negativo“.