Sabato 10 Dicembre

Boxe: tornano sul ring Matteo Rondena e Maxim Prodan al teatro Principe di Milano

Sabato 17 ottobre saliranno sul ring del Teatro Principe di Milano i pugili Matteo Rondena e Maxim Prodan

La Principe Boxing Events di Alessandro Cherchi e Silvio Rognoni continua a mantenere la promessa di riportare la boxe con regolarità sulla piazza milanese. Sabato 17 ottobre, al teatro Principe, si svolgerà l’ottava manifestazione nell’arco di dieci mesi. La prima risale al 5 dicembre 2014 ed aveva come clou la sfida tra il campione d’Italia dei pesi welter Antonio Moscatiello e Riccardo Pintaudi. Risultato: teatro esaurito, grande copertura mediatica e combattimenti spettacolari. Quel successo si è ripetuto più volte.

Foto 3-Paul Malignaggi alla Opi GymL’ultima, lo scorso 26 settembre, con il debutto italiano dell’ex campione del mondo dei pesi superleggeri e welter Paul Malignaggi. “Il nostro obiettivo era replicare il successo della Broadway Boxing Series di Lou Di Bella – spiega il presidente della PBE Alessandro Cherchi – che a New York registra spesso il tutto esaurito. Le manifestazioni si svolgono quasi sempre nella centralissima Times Square a Manhattan presso il B.B.King Blues Club and Grill, un locale famoso per la musica con un capienza di 550 posti e quindi molto simile al teatro Principe. Noi abbiamo iniziato con una sfida tra due pugili che a Milano hanno un notevole seguito di pubblico (Moscatiello e Pintaudi), poi abbiamo proposto il titolo europeo fra Michele Di Rocco e Kasper Bruun ed abbiamo proseguito alzando sempre di più il tiro. Sabato 17 ottobre torniamo a proporre due pugili del territorio milanese: il peso massimo leggero Matteo Rondena è nato a Magenta, vive a Corbetta, si allena al Albairate ed ha sempre combattuto al Principe.

matteo rondenaPur essendo nato in Ucraina, il peso superwelter Maxim Prodan è conosciuto dagli appassionati di pugilato milanesi perché si allena alla Opi Gym ed ha combattuto tre volte al Principe.” Matteo Rondena ha 25 anni ed un record composto da 4 vittorie e 1 sconfitta per ferita al quarto round, nel suo ultimo match contro il più esperto croato Marko Martinjak. Sabato 17 ottobre affronterà il bosniaco Marco Colic (3-2) sulla distanza delle sei riprese. Il 22enne Maxim Prodan ha sostenuto 3 incontri vincendoli tutti prima del limite. Sul ring del Principe se la vedrà con il croato Ivo Gogosovic (11-11-2). Anche questa sfida è prevista in sei round. Nel sottoclou, tre match da quattro round tra pugili neo-pro: pesi superwelter – Edoardo Del Vecchio contro Matteo Palmigiani pesi superleggeri – Shakib El Kadimi contro Francesco Lomasto pesi welter – Mohamed Khalladi contro Catana Adi Petrisor Del Vecchio ed El Kadimi si allenano alla Forza e Coraggio di Milano, la stessa palestra in cui si allena Antonio Moscatiello. Nato ad Arona da genitori maghrebini, campione della Lombardia fra i dilettanti, il 23enne Shakib El Kadimi (2-0-1) è molto popolare a Milano, perfino il Corriere della Sera si è occupato di lui realizzando un video pubblicato su Corriere Tv in cui viene descritto come un esempio positivo per i suoi coetanei: un ragazzo che lavora come barista e sale sul ring per passione. Il video risale al 29 maggio 2012, ma è ancora sul sito Corriere.it con il titolo “Milano Under 30 – Shakib El Kadimi, il barista”. Apriranno la serata, alle 20.00, tre incontri dilettantistici di cui saranno protagonisti il peso superleggero Andrea Capaldi, i pesi welter Matteo Papa e Andrea Curci. I biglietti costano 20 euro e comprendono una consumazione. Sono in vendita presso la OPI Gym (Corso di Porta Romana 116/A, telefono 02-89452029, sito web www.opigym.com) e il negozio della Leone 1947 (Via Crema 11, telefono 02-90725198, sito web www.leone1947.com)