Domenica 4 Dicembre

Bologna, Donadoni si presenta: “voglio centrare la salvezza per ripagare chi ha creduto in me”

Foto LaPresse - Spada

Primo allenamento e prime parole da tecnico rossoblù per Roberto Donadoni che crede ciecamente nei suoi nuovi ragazzi

Dopo l’esonero di Delio Rossi a cui è costata cara la sconfitta subita martedì contro l’Inter, oggi il Bologna si è allenato agli ordini del nuovo allenatore, ovvero Roberto Donadoni. Dopo l’ufficialità arrivata nella serata di ieri, il coach lombardo ha diretto questo pomeriggio la prima seduta con la sua nuova squadra per poi presentarsi in conferenza stampa per spiegare i motivi che lo hanno spinto a cedere alla corte dei rossoblù. “Ricomincio da dove avevo finito, dall’Emilia, terra seria e operosa” così esordisce Roberto Donadoni facendo riferimento alla sua ultima esperienza sulla panchina del Parma “con ogni energia dovremo conquistarci un punto alla volta, l’obiettivo comune è restare in A. Voglio vivere questa squadra sulla mia pelle, ho giocatori bravi, di qualità, da questi giovani si riesce a tirare fuori qualcosa di importante. Voglio centrare la salvezza per dare soddisfazione a chi ha creduto in me. Trovo un gruppo consapevole, che sa quanto vale ed è voglioso di riscatto“.