Venerdi 9 Dicembre

Biathlon, il brutto tempo non ferma le squadre azzurre [FOTO]

Le squadre azzurre di biathlon non si fermano nonostante il maltempo che li ha condizionati negli ultimi giorni di raduno sul ghiacciaio di Ramsau

Il maltempo sta condizionando gli ultimi giorni del raduno della squadra di Coppa del mondo e squadra A di biathlon impegnata sul ghiacciaio di Ramsau per il primo allenamento della nuova stagione sulla neve. Il gruppo guidato dall’allenatore responsabile Patrick Oberegger ha comunque ultimato il lavoro di quantità che prevedeva carichi particolarmente pesanti sulle lunghe distanze grazie al sole che ha assistito la prima parte del raduno e così Lukas Hofer, Dominik Windisch, Thomas Bormolini, Maikol Demetz, Pietro Dutto, Giuseppe Montello, Nicole Gontier, Karin Oberhofer, Federica Sanfilippo, Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer possono guardare con fiducia ai prossimi impegni agonistici, sempre più vicini. E’ Dorothea Wierer a fare il punto della situazione.

dorothea wierer2Il brutto tempo di questi giorni non ha spento la nostra positività – racconta la finanziera di Anterselva -. Volevamo fare tanta fatica e ci siamo riusciti, con tante ore sugli sci e tanta voglia di lavorare per farci trovare pronti in stagione. Quest’anno saranno tanti i ritiri eccellenti così come i rientri, per cui non stiamo troppo a vedere un nome piuttosto che un altro. Vedrete che quando si tratterà di gareggiare, andranno tutti al massimo e sarà come sempre difficile arrivare nelle posizioni di vertice. L’obiettivo stagionale rimangono i Mondiali di Oslo, ma per arrivare competitivi occorre ottenere buoni risultati pure in Coppa del mondo, per cui non dovremo fare troppi calcoli ma correre con intelligenza“. La settimana prossima il gruppo si sposterà in Francia per un nuovo raduno concentrato sulla velocità.