Martedi 6 Dicembre

Basket, Repesa pronto per il debutto in Eurolega

LaPresse/Niccolo Cadirni

Intenso lavoro questa settimana per i ragazzi di Jasmin Repesa in vista dell’esordio in Eurolega di venerdì sera

Una settimana di lavoro completo prima del debutto in Eurolega di venerdì sera, al Forum contro il Laboral Kutxa Vitoria. Giorni di allenamento importanti per l’Olimpia Milano. Coach Jasmin Repesa trova come avversario Velimir Perasovic, un altro allenatore croato che aveva già allenato a Vitoria prima di tornarci in estate. Perasovic è stato anche l’allenatore della Croazia, quindi di Kruno Simon, all’ultimo Europeo. “Stiamo lavorando, in particolare per muovere di piu’ la palla in attacco, migliorare quelle cose che in difesa non facciamo ancora bene – ha spiegato Repesa -. Abbiamo bisogno di tempo per stare insieme, Vitoria ha giocato qualche partita in piu’ di noi tutti insieme, ha fatto bene al torneo di Mosca e ha asfaltato l’Estudiantes in campionato. Era avanti di 30 gia’ nel primo tempo. Sono una buona squadra, rafforzata dall’innesto di Bourousis ma siamo determinati per vincere questa partita e cominciare bene in casa. Loro corrono molto e bene, se riusciamo a mettere a posto i rimbalzi come abbiamo fatto con Varese e non abbiamo fatto con Trento, se riusciamo a fermare il contropiede e la loro transizione allora saremo già un bel passo avanti“. Per Robbie Hummel, due anni nella NBA, si tratta dell’esordio in Eurolega: “una competizione molto più fisica del campionato italiano, Vitoria e’ una squadra con una taglia fisica importante e quindi dovremo adeguarci ancora rispetto alle partite giocate contro Trento e Varese. Il mio obiettivo personale e’ avere un impatto su ogni singolo possesso, cercare di essere versatile e aiutare la squadra a vincere con un rimbalzo, un tiro, una buona difesa perchè al momento dobbiamo lavorare molto e conoscerci meglio per capire cosa serva per vincere“.