Venerdi 9 Dicembre

Basket, Prokhorov – show: “Questa squadra mi piace, abbiamo ringiovanito la rosa”

ZUMA/LaPresse

Il patron dei Nets, il russo Prokhorov, fra arti marziali e obiettivi prevede un gran 2016

I Nets di Andrea Bargnani sono una squadra che ha cambiato molti giocatori, puntando su un’alchimia di gruppo tutta da scoprire e sulla voglia di riscatto di alcuni nuovi arrivati: lo sa bene il patron russo Prokhorov, desideroso come non mai di trasmettere ai suoi ragazzi tutta la sua energia e carica vitale. Così, fra una sessione di allenamento e mosse provenire direttamente dalle arti marziali, Prokhorov mette in piedi il suo 2016.

ZumaPress

ZumaPress

“Sono venuto a salutare la squadra, penso che sia importante far capire ai giocatori quanto la proprietà sia loro vicina. Ma volevo anche mostrare loro la mia personale esperienza con le arti marziali, nella speranza che li possa in qualche modo aiutare. Abbiamo lavorato bene durante l’estate ma sia chiaro non guardiamo solamente alla prossima offseason. Questa squadra mi piace, abbiamo ringiovanito la rosa e possiamo contare su una base molto solida con giocatori come Brook Lopez, Joe Johnson, Thaddeus Young e Jarrett Jack. Sono convinto che nella Eastern Conference possiamo fare bene. Poi lavoreremo per convincere qualche free agent di primo piano nella offseason. Abbiamo una strategia precisa e penso che sorprenderemo i nostri critici. Il basket e’ uno sport stupendo e la Nba è molto, molto competitiva. Io mi diverto ancora tantissimo”.

Uno di quei personaggi che fanno bene allo sport: una cosa è certa, con Prokhorov non ci si annoia mai.