Martedi 6 Dicembre

Basket: lievi miglioramenti per Lamar Odom

LaPresse

E’ ancora in coma la stella dell’Nba Lamar Odom, ma sembra siano stati riscontrati dei lievi miglioramenti

Lamar Odom è ancora in coma e resta ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Hospital Sunrise di Las Vegas anche se si registrano lievi miglioramenti. Queste le ultimi novità sul 35enne ex giocatore dei Los Angeles Lakers, che resta comunque in condizioni gravi dopo essere stato trovato martedì, privo di coscienza nella camera di un bordello di Pahrump. Secondo la “Espn”, i medici valutano come “positivi” i piccoli progressi mostrati da Odom anche se è ancora presto per capire se abbia riportato danni cerebrali nelle ore che è rimasto privo di conoscenza prima di essere soccorso. Odom, che negli ultimi anni ha avuto diversi problemi e in passato è stato ricoverato anche per consumo di stupefacenti, avrebbe fatto uso di cocaina stimolanti sessuali. Al fianco del giocatore resta l’ex moglie Khloe Kardashian, mentre nei giorni scorsi gli hanno fatto visita anche alcuni ex compagni come Kobe Bryant.