Giovedi 8 Dicembre

Barcellona sotto choc: chiesti 22 mesi di prigione per Leo Messi

LaPresse/REUTERS

Accusato di evasione fiscale, Leo Messi sarà presto processato insieme al padre: per l’attaccante argentino richiesti ventidue mesi di prigione

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Una notizia che scuote la Spagna, il Barcellona e tutto il mondo del calcio. Leo Messi rischia di trascorrere i prossimi 22 mesi e mezzo della propria vita in prigione. Quello che a prima vista potrebbe sembrare uno scherzo in realtà non lo è, anzi: il fuoriclasse argentino, insieme al padre, è stato accusato dall’agenzia delle entrate spagnola di evasione fiscale e dovrà rispondere a processo della pesante accusa. Per la quale, come detto in precedenza, è stata formulata la prima richiesta di 22 mesi e mezzo di reclusione. Barcellona sotto choc, così come tutto il mondo del calcio: per Messi il momento è davvero delicato.