Lunedi 5 Dicembre

Azimut Magellano 66: 20 metri di eleganza con tutta la libertà di navigare a lungo raggio [FOTO]

Eleganza, funzionalità e una vista mozzafiato lungo tutto l’orizzonte: è l’Azimut Magellano 66

Azimut ha inventato nel 2008 un nuovo modo di andar per mare concependo, con il Magellano,  il primo dei “modern trawler”: doti da grande navigatore con carene Dual Mode, ampi spazi interni per soggiorni prolungati e lo stile chic e senza tempo che ancora una volta sta facendo scuola nella nautica mondiale. Disponibile anche nella versione Navetta, con salone e zona pranzo separabili all’occorrenza dalla cucina e dalla timoneria per disporre di una privacy assoluta, tutto il main deck si stende su un unico livello con enormi finestrature affacciate sul mare. Moltissimo spazio storage all’esterno ed all’interno per tenere tutto in perfetto ordine avvolti da atmosfere sofisticate e senza tempo.

azimut-72-fly-e-azimut-magellano-66-azimut-magellano-66_2Il Magellano 66 completa la gamma affiancandosi al 43HT, 43 Fly, 53 e 76. Il primo esemplare è stato consegnato al suo cliente nell’estate 2015, ma il progetto del Magellano 66 parte da lontano, dalle stesse solide basi che hanno reso ineguagliabili tutti i modelli della Collezione Magellano, la carena “Dual Mode”. L’obiettivo è di offrire una barca versatile che risulti più confortevole in navigazione anche con mare formato. Per farlo occorre sviluppare delle carene profondamente diverse dagli scafi plananti. Le carene dei Magellano addolciscono l’impatto sull’onda, fendendola grazie alla prua verticale. Allo stesso tempo le forme e l’importante volume prodiero riducono l’accelerazione del  beccheggio al minimo e sostengono costantemente la prua anche quando la barca scende nel cavo dell’onda. Il risultato è un senso di sicurezza sia per chi conduce l’imbarcazione che per gli ospiti di bordo.  Magellano è un progetto che, in altre parole, consente di macinare moltissime miglia, sempre, anche in condizioni di mare e vento meno favorevoli. Il piacere di navigare allo stato puro, all’insegna del più elegante Italian Design. Sul Magellano 66 questa filosofia viene declinata al suo meglio.  I volumi interni sono infatti sorprendenti per uno scafo di 20 metri di lunghezza per 5,4 di larghezza.

Questo slideshow richiede JavaScript.