Martedi 6 Dicembre

Aurelio De Laurentiis show: “Il signor del Laurentiis sa fare i contratti perchè viene dal mondo del cinema”

LaPresse

Aurelio De Laurentiis blocca Sarri, sogna in grande e non teme gli avversari

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è vulcanico, spumeggiante, spesso senza freni, ma non è certo una scoperta di giornata. Se il calcio italiano ha bisogno di uscire da una crisi che l’ha reso immobile e inerme per tanti, troppi anni, un personaggio come De Laurentiis innovativo e creativo al punto giusto, è sicuramente ciò di cui il nostro campionato e una piazza esigente come Napoli, hanno bisogno.

de laurentiisIntervenuto a Radio Radio, ADL (come si firma lui sui vari social) ha parlato di tante cose, blindando soprattutto l’allenatore partenopeo Maurizio Sarri: “Il signor De Laurentiis sa fare i contratti perché viene dal mondo del cinema, che è molto complesso. L’allenatore ha un contratto con quattro opzioni e quindi è bloccato per cinque anni. Le opzioni servono per dare una possibilità di interrompere il rapporto se dovesse arrivare qualcuno con un’offerta folle, come capitò con Mazzarri, che però fu molto professionale e onorò l’impegno fino in fondo. La serie A sarà interessante fino la fine. Oltre alla Juve il Milan si risveglierà, l’Inter è molto forte così come lo sono la Roma e la Fiorentina. Il Napoli sa qual è la sua forza, io ci ho creduto anche quando i tifosi non lo facevano. La nostra professionalità è invariata, abbiamo rinforzato la squadra e ora abbiamo davanti un campionato intrigante”.

Furbo e uomo di spettacolo, De Laurentiis sa stuzzicare gli animi dei tifosi senza pronunciare quella parolina magica che serpeggia per tutta l’intervista ma che rimane un tabù: scudetto.