Sabato 10 Dicembre

Atletica: l’azzurra Arianna Toppi positiva al test antidoping

L’atleta Arianna Toppi è risultata positiva al test antidoping effettuato il 19 settembre

Sono in tanti purtroppo gli atleti a cadere in tentazione e ad usare mezzi alternativi per migliorare le proprie prestazioni. Non solo allenamento e tanta fatica dunque, ma anche sostanze che permettono di performare meglio. Nel mondo dell’atletica capita spesso, più frequentemente rispetto agli altri sport (eccetto che nel ciclismo), ecco dunque spuntare un nuovo caso che riguarda un’atleta italiana. La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping ha sospeso in via cautelare, su istanza dell’Ufficio Procura Antidoping, l’atleta Arianna Toppi (tesserata Fidal), risultata positiva al controllo effettuato dalla CVD, ex lege 376/2000, al termine della gara di atletica IX Memorial Giorgio Guarnelli il 19 settembre 2015, al Lido di Ostia. Lo rende noto il Coni.