Sabato 10 Dicembre

Allegri sferza la Juventus: “è mancato l’atteggiamento giusto, da oggi andremo in ritiro”

LaPresse/Daniele Badolato

L’allenatore della Juventus, visibilmente contrariato dopo la sconfitta contro il Sassuolo, ha annunciato che la squadra rimarrà in ritiro fino al derby di sabato con il Torino

Quarta sconfitta in dieci giornate, gioco che non migliora e attacco spuntato. E’ una Juventus decisamente in crisi, la battuta d’arresto subìta contro il Sassuolo non fa altro che acuire i problemi all’interno di uno spogliatoio che non riesce a venire a capo dei numerosi problemi che attanagliano la società bianconera.

Lapresse/Badolato

Lapresse/Badolato

Un Allegri visibilmente amareggiato e deluso ha commentato così, ai microfoni di Sky Sport, la brutta prova dei bianconeri: “eravamo troppo nervosi, il Sassuolo nel primo tempo ci ha dato molta pressione, ma non dovevamo commettere tutti quei falli. Siamo la Juventus, anche quando si gioca meno bene bisogna avere sempre il giusto atteggiamento. Per vincere il campionato di Serie A bisogna essere responsabili, contro qualsiasi avversario. Dopo un primo tempo disastroso, abbiamo preso gol solo su punizione. La squadra deve capire i momenti, come si giocano le partite. A prescindere dal giocare bene o male, ciò che mi interessa maggiormente è l’atteggiamento, che stasera è mancato“. In conferenza stampa, poi, Massimiliano Allegri ha spiazzato tutti: “da domani staremo tutti insieme, fino al derby di sabato andremo in ritiro”.