Sabato 3 Dicembre

Allarme bomba nella ‘casa’ dello Shakhtar Donetsk: Donbass Arena evacuata

LaPresse/Daniele Badolato

La Donbass Arena non era sicura, lo stadio dello Shakhtar Donetsk evacuato a causa di un allarme bomba

La Donbass Arena, la ‘casa’ dello Shakhtar Donetsk, e’ stata evacuata questa mattina in seguito ad un allarme bomba. A svelarlo, sul proprio sito ufficiale, lo stesso club ucraino.

 LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Una mina sarebbe stata collocata presso la sede del centro umanitario Rinat Akhmetov, che assiste la popolazione colpita a causa del conflitto in Ucraina e che si trova all’interno del palazzetto dello sport. “Il personale ed i volontari sono stati evacuati dallo stadio e dai suoi dintorni. Le indagini sono in corso”, ha spiegato lo Shakhtar sempre sul suo sito ufficiale. Dall’estate 2014, lo Shakhtar Donetsk si e’ trasferito a Lviv, dove disputa le sue partite cosi’ come accaduto mercoledi’ scorso, quando ha perso con il punteggio di 3-0 dal Paris Saint Germain in un match valido per la fase a gironi della Champions League