Venerdi 2 Dicembre

Accusato di molestie sessuali, si dimette il presidente del comitato olimpico canadese

Il 67enne Marcel Aubut è stato accusato da un collega e si è subito dimesso, dichiarando di voler collaborare con le autorità

Il presidente del Comitato olimpico canadese, Marcel Aubut si è dimesso dall’incarico in quanto accusato di molestie sessuali da parte di una collega. Il 67enne dirigente canadese ha precisato di voler collaborare con gli investigatori dichiarandosi completamente innocente. Aubut era stato eletto nel 2010 ed aveva annunciato la candidatura di Toronto alle Olimpiadi del 2024, che poi non è stata seguita da atti ufficiali.