Sabato 10 Dicembre

8^ giornata di serie B: tutte le emozioni delle partite del sabato

LaPresse/Francesco Mazzitello

Crotone e Pescara giocano un calcio champagne e volano. Deludono Cagliari, Bari e Trapani

È andata in scena l’ottava giornata di serie B: il Cagliari cade e viene superato in classifica dal Crotone,  ma le sorprese non sono mancate in ogni campo. Andiamo a vedere i risultati nello specifico:

Crotone – Livorno: 3-0. Il Crotone secondo in classifica contro un Livorno in affanno nelle ultime partite. Scenario perfetto per una partita scoppiettante con i calabresi che vincono lo scontro diretto dei piani alti e volano addirittura in testa al campionato. È un Crotone che continua a sognare la massima serie, volando sull’entusiasmo del suo pubblico e sul fattore casalingo, con uno stadio divenuto oramai un vero e proprio fortino.

Reti: Balasa 37’, Torromino 20′ 2T, Capezzi 39′ 2T

Modena – Ascoli: 2-1. Una delle squadre più in forma della serie cadetta fa visita a un Modena fin qui deludente. Vincono i “canarini” con una doppietta di rigore e il 2-1 decisivo che arriva al 90′ per l’esplosione sugli spalti. Respira il Modena, arranca l’Ascoli.

Reti: Mazzarani (rig.) 27′, Mazzarani (rig.) 45′; Giorgi 34′ 2T

LaPresse/Antonio Saia

LaPresse/Antonio Saia

Novara – Cagliari: 1-0. La capolista sbarca in Piemonte nel classico derby Nord contro Sud ma incappa in una brutta giornata, nerissima a dire il vero. Perdono i sardi, sterili in attacco, mentre il Novara viene trascinato dall’autore del gol, un ritrovato Gonzalez. Passo falso dell’(ex) capolista: obiettivo ripartire immediatamente.

Reti: Gonzalez 37’

Pro Vercelli – Vicenza: 2-1. Il Vicenza con ambizioni di classifica ha fatto visita a una Pro Vercelli in crisi d’identità, cui però il recente cambio in panchina ha fatto bene. Con il nuovo allenatore, i piemontesi trovano la reazione d’orgoglio tanto invocata e superano il Vicenza, uscito ferito dallo scontro odierno ma pronto a rialzarsi.

Reti: Marchi 26’, Urso (aut.) 43’; Raicevic 21′ 2T

Ternana – Bari: 3-0. Classico testacoda con il Bari 2° in classifica che perde sul campo dell’ultima. La Ternana annienta i pugliesi con un primo tempo da urlo, con 3 gol in appena 15 minuti. Meritato successo degli umbri, per loro ossigeno puro: ridimensionamento per il Bari.

Reti: Belloni 25’, Avenatti 33’, Falletti 41’

Trapani – Pescara: 0-3. Il Trapani del calcio champagne e che sta nei piani alti della classifica senza soffrire di vertigini contro un Pescara che fin qui ha arrancato e deluso. Nel match di oggi però il Pescara si dimostra squadra cinica e compatta, portando a casa un risultato decisamente con merito. Brusca frenata ai sogni di gloria dei siciliani?

Reti: Lapadula 5’, Ahmad Benali 28’, Caprari 7’ 2T

Virtus Entella – Salernitana: 1-0. Valori di campionato simili per le due squadre che si sono affrontate in questa ottava giornata di serie B e che hanno messo in campo davvero tutto. Ha vinto la Virtus Entella, con un guizzo nei primi minuti del primo tempo, resistendo per tutto il resto del match agli assalti campani.

Reti: Costa Ferreira 9’

Ha chiuso Lanciano – Como, terminata sull’ 1-0 per i padroni di casa. Parte bassa della classifica per due squadre alla disperata ricerca di punti. È stato un match con poche emozioni con le due compagini che sembravano lanciate verso uno 0-0 per dividersi la posta, ma al 90′ è arrivata la zampata del Lanciano.

Reti: A. Piccolo (rig.) 45′ 2T