Domenica 4 Dicembre

La rinascita di Lodi: “Ho atteso tanto, ma l’Udinese è stata la scelta migliore”

LaPresse/ Valter Parisotto

Un gol da tre punti contro il Frosinone, Francesco Lodi torna a sorridere e torna sull’estate difficile: “tante proposte dalla Serie B, ma il mio desiderio era quello di giocare ancora in Serie A”

LaPresse/ Valter Parisotto

LaPresse/ Valter Parisotto

Un gol, la corsa piena di gioia e il solito bacio all’avambraccio, dove impresso sulla pelle porta un tatuaggio speciale come omaggio alla sua famiglia. Gli occhi che si riempiono di felicità e la voglia di correre ed esultare con tutto il fiato in corpo: è stata una domenica speciale, quella vissuta da Francesco Lodi. Una sua rete ha regalato i tre punti all’Udinese e riproposto a calcio che conta quel talento che in molti avevano frettolosamente scordato. “In estate c’è stata qualche proposta dalla Serie B – ha dichiarato Lodi sulle colonne della Gazzetta dello Sport in edicola stamane –  ma il mio desiderio era quello di restare in A. Ho aspettato tanto ma penso che sia stata la scelta migliore. Ora sono in un club importante, che non ha niente da invidiare alle big. Per questo devo ringraziare la famiglia Pozzo, ma anche Colantuono e i miei compagni”.