Venerdi 9 Dicembre

Zlatan Ibrahimovic pensa al ritiro: “voglio vivere in Svezia”

LaPresse

Sta pensando al ritiro Zlatan Ibrahimovic e a dove vivrà una volta che lascerà il calcio professionistico

Il capitano della Svezia Zlatan Ibrahimovic ha detto di stare considerando la possibilità di trasferirsi nella capitale svedese, Stoccolma, quando lascerà il calcio professionistico. “Voglio vivere in Svezia. Voglio che i miei figli possano conoscere le tradizioni svedesi dal momento che hanno sempre vissuto all’estero”, ha spiegato Ibrahimovic in un’intervista supplemento del giornale di Stoccolma Dagens Nyheter.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Il 33enne attaccante del Paris Saint-Germain ha detto che non ha intenzione di tornare nella sua città natale, Malmoe, nel sud della Svezia. All’inizio di quest’anno ha venduto una villa a Malmoe, dopo aver speso ingenti somme per ristrutturarla dopo aver capito che non sarebbe tornato nella sua città natale. “Non tornerò a Malmoe, forse a Stoccolma“, ha detto quando gli viene chiesto dove si sarebbe stabilito in Svezia. “Stoccolma è più grande, ci sono più opzioni, maggiori possibilità ed è più facile muoversi“, ha aggiunto il calciatore, che ha giocato per i club di Svezia, Olanda, Italia, Spagna e Francia, e che ha investito una parte della sua fortuna in varie proprietà immobiliari.

Scanpix/LaPresse

Scanpix/LaPresse

Due anni fa ha comprato una chiesa sconsacrata ad Ostermalm, quartiere signorile di Stoccolma, che sarà trasformata in una casa privata. Ibrahimovic ha detto anche che ha in programma altri progetti di business, ed ha lanciato il suo marchio di profumi. I suoi piani futuri includono comunque il viaggiare con la sua famiglia, la sua compagna Helena Seger e i loro due figli di 7 e 9 anni. “Voglio godermi la vita“, ha detto Ibra. “Per 15 anni ho avuto un programma con il calcio, calcio, calcio e solo calcio. Ho apprezzato questi 15 anni, ma per il bene dei miei figli voglio fare cose che non ho potuto fare da giocatore in attività“. Mantenersi in forma è comunque sempre necessario per Ibrahimovic che ha detto di avere l’idea di fare un altro sport competitivo al termine della sua carriera calcistica. L’articolo ha incluso anche l’illustrazione e la spiegazione dei tatuaggi che Ibrahimovic ha su braccia, petto e schiena. Molti di loro si riferiscono a membri della sua famiglia.