Martedi 6 Dicembre

Zamparini furioso: “se avessi saputo che avrebbe arbitrato Russo, avrei fatto rimanere a casa il Palermo”

Durissime le parole del presidente rosanero all’indirizzo del direttore di gara Carmine Russo, reo di aver danneggiato il Palermo nella gara contro il Milan

Se scoprivo prima che arbitrava Russo, avrei detto ai miei giocatori di restare a Palermo“. Non le manda a dire Maurizio Zamparini dopo la sconfitta subìta dai suoi ragazzi a San Siro contro il Milan, nell’anticipo della quarta giornata di Serie A.

LaPresse/Massimo Paolone

LaPresse/Massimo Paolone

Durissime le parole del presidente rosanero nei confronti del direttore di gara, bersagliato dalle critiche: “è bruttissimo vedere arbitrare in questo modo. Ho visto un Palermo vivo nella ripresa, ma non mi è piaciuta l’intensità di gioco, né la manovra offensiva. Non siamo ancora a posto. L’emblema è l’ultimo fallo commesso a dieci minuti dalla fine su Vazquez: temevano che pareggiassimo“. L’istrionico Zamparini sa sempre come alzare un polverone, ma questa volta le immagini e i replay non sembrano dargli ragione, il fallo su Bonaventura in occasione del secondo gol milanista sembra esserci, l’unico dubbio è un braccio di Zapata nell’azione del 3-2, considerato involontario dal direttore di gara. Esagerazione, rabbia e un pò di frustrazione, Maurizio Zamparini resta sempre il solito vulcano.