Domenica 11 Dicembre

Yamaha dal cuore d’oro, messa all’asta per beneficenza la moto di Valentino Rossi

Il pilota italiano campione anche nella vita oltre che in pista. La moto da lui autografata servirà a dare il sorriso a 90 bambini

La Yamaha e La Gotita Onlus, associazione che supporta da diversi anni due comunità di accoglienza di Oruro, in Bolivia, si uniscono a favore della solidarietà per ridare un sorriso ai quei bambini che combattono quotidianamente per sognare una vita dignitosa.

la gotita onlusLe strutture de La Gotita Onlus accolgono più di novanta bambini socialmente meno fortunati, fornendo loro quotidianamente attenzioni, istruzione e assistenza sanitaria necessaria per accompagnarli nel processo di sviluppo. Il progetto benefico, promosso dalla casa di Iwata, si basa sulla messa all’asta di un qualcosa che renderebbe matti pur di averla, un oggetto impreziosito per l’occasione da contenuti esclusivi: un esemplare unico di YZF-R1 in livrea Movistar Yamaha MotoGP firmata da VR46, ovvero autografata dal nove volte Campione del Mondo Valentino Rossi. Il “gioiello” sarà on-line sulla famosa piattaforma di aste on-line a scopo umanitario charitystars. com, attraverso la quale tutti i partecipanti potranno provare ad aggiudicarsi il sogno di ogni appassionato di due ruote. Base d’asta di 25.000 euro, cifra che consentirà al più generoso tra gli appassionati di aggiudicarsi lo speciale modello tre diapason, che “indossa” i colori della celebre YZR-M1 n.46 del team Movistar Yamaha MotoGP e riporta l’autografo dal campione italiano sia sul cupolino che sul serbatoio, cosa che rende esclusivo questo fantastico pezzo da collezione.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Il ricavato, devoluto in beneficienza a La Gotita Onlus, servirà per sostenere il progetto”Pasitos“,che prevede attività di supporto psicologico e pedagogico a più di sessanta bambini portatori di handicap.