Domenica 11 Dicembre

Volley: l’Italia continua a vincere in World Cup, battuta l’Australia

Filippo Rubin / LaPresse

Continua a vincere l’Italia del volley, nel secondo match di World Cup battuta l’Australia

Senza fatica apparente l’Italia ha colto il secondo successo, in questo inizio di World Cup, superando con un netto 3-0 l’Australia di Roberto Santilli. Esibizione in scioltezza di Buti e compagni che non hanno lasciato grande spazio ad un avversario volenteroso e poco altro.
Una nuova affermazione che mantiene alto il morale della squadra che domani alle 5 italiane (diretta su Skysport2) scenderà ancora in campo per affrontare l’Egitto, prima della giornata di riposo.

zaytsevAbbiamo fatto un bell’esordio ieri contro il Canada, che non è assolutamente così scarso come qualcuno pensa ed oggi siamo riusciti a portare a casa un partita vincendo 3-0, con parziali abbastanza netti, contro un’Australia che teneva il ritmo di gioco molto basso. E la difficoltà della gara era proprio in questa cosa. In squadra c’è un bel clima, ci sono giocatori giovani, giocatori esperti e in queste occasioni ci divertiamo a giocare” ha commentato Ivan Zaytsev.
Anche Matteo Piano è soddisfatto della partita giocata: “Abbiamo fatto una bella partita. A livello personale sono contento del servizio che è andato in crescendo. Avevo un po’ di rammarico dopo la gara con il Canada: ero andato bene a muro, ma in battuta potevo fare di più“.
Simone Giannelli si è aggiudicato il titolo di MVP della partita: “Fa piacere ricevere il premio come migliore in campo, è ovvio, ma la cosa più bella è vincere la partita e con il gruppo. Abbiamo giocato molto bene oggi  contro un’Australia che era comunque sia temibile. Li abbiamo subito messi sotto tutti i punti di vista.