Martedi 6 Dicembre

Volley: la gioia di Totire, dopo la conquista del bronzo ai Mondiali Under 23

E’ felicissimo Michele Totire, ct della Nazionale azzurra di volley Under 23, per la conquista della medaglia di bronzo ai Mondiali di categoria

Sono davvero troppo felice, raggiungere la semifinale rappresentava già un ottimo traguardo, ma centrare una medaglia è qualcosa di magico. Da allenatore non posso che essere molto soddisfatto. Quello che ci ha portato qui e’ stato un lungo lavoro che alla fine ripaga tutti noi delle fatiche fisiche e mentali di questo periodo di preparazione“. Michele Totire, ct della Nazionale azzurra di volley che ha conquistato la medaglia di bronzo ai Mondiali Under 23. “Se riavvolgo il nastro di questo Mondiale posso dire che la gara con l’Iran, che ci ha regalato l’acceso alle semifinali, è stata molto delicata. La Russia poi si è dimostrata di un altro livello e abbiamo fatto il massimo delle nostre possibilità. Questo ultimo match, infine, non è stato semplice; il gruppo cubano ha delle individualità davvero molto interessanti, ma evidentemente noi, nei momenti decisivi, siamo stati più bravi. I miei ragazzi sono stati semplicemente eccezionali, meritano di avere una chance anche a livello di club perchè rappresentano il futuro del nostro movimento e sono certo che possono dire la loro in qualunque momento. E’ giusto avere il coraggio di farli giocare. Voglio ringraziare tutto lo staff che più che supportarmi mi ha letteralmente sopportato! La medaglia che abbiamo vinto oggi è il coronamento del lavoro di tante persone, tra i quali il nostro direttore tecnico Mauro Berruto e Mario Barbiero che con il suo gruppo ha fatto cose meravigliose“.