Domenica 11 Dicembre

Volkswagen Passat AllTrack: la tedesca diventa inarrestabile [FOTO]

Derivata dalla Passa Variant, la nuova Volkswagen Passat AllTrack promette di divertire in strada, così come nell’off road leggero

La seconda generazione della Volkswagen Passat AllTrack si prepara a “partecipare” all’imminente Salone di Francoforte 2015 (17-27 settembre): la Casa di Wolfsburg ha infatti deciso di dare un seguito alla poliedrica variante del modello tedesco  dedicata al off-road leggero e derivata dalla versione station wagon (Variant) della Passat.

Esteticamente la vettura sfoggia le immancabile protezioni in plastica grezza che rivestono i paraurti anteriori e posteriori e le fiancate laterali, inoltre non mancano le piastre di protezione per il sottoscocca e l’assetto rialzato. Il kit estetico viene completato dalla presenza degli specchietti laterali con finitura “cromo opaco” e dei cerchi modello “Ancona” da 17 pollici che possono essere dai cerchi “Kalamata” da 18 pollici o “Albertville” da 19 pollici.

L’offerta dei motori dedicati alla AllTrack comprende quattro unità, di cui tre diesel e una benzina, con potenze comprese tra i 150 e i 240 CV, scaricati ovviamente sull’inarrestabile trazione integrale 4Motion. Tra questi motori segnaliamo il benzina TSI da 220 CV e 350 Nm di coppia massima, abbinato alla trasmissione DSG a doppia frizione e sette rapporti, capace di raggiungere una velocità massima di 231 km/h.