Lunedi 5 Dicembre

Vieri cacciato dal casinò perchè non ha la giacca, lui si ribella su twitter

Virginia Farneti/Lapresse

All’ex attaccante della Nazionale italiana è stato impedito di entrare al Casinò di Venezia perchè non indossava la giacca. L’ ad spiega: “anche i personaggi famosi devono rispettare le regole”

Lite a Venezia con protagonista Bobo Vieri cacciato da un addetto del Casinò Ca’ Vendramin Calergi perché senza giacca.

vierii A raccontare i fatti è ‘Il Corriere del Veneto’ che parla anche di un tweet, poi cancellato, dell’ex campione contro la casa di gioco: “Non andrò mai più al Casinò di Venezia… Un disastro, vergogna“. L’ ad del Casinò Vittorio Ravà, riferisce il quotidiano, spiega: “i personaggi famosi hanno oneri e onori, le regole sono uguali anche per loro e il rispetto di chi lavora deve essere assoluto“. Ma Vieri non ci sta e su Twitter scrive: “Caro rava’ 2 cose, la 1 perché non dici che il giorno prima mi avete fatto entrare senza giacca??”. E ancora: “Vi fate pubblicità gratis, ne avete bisogno..”. Poi dà la sua versione dei fatti: “2 Me ne’ sono andato io non voi che non mi avete fatto entrare, Ridicoli“.