Giovedi 8 Dicembre

Us Open, cinque azzurre al secondo turno

LaPresse/Xinhua

Bene le ragazze del tennis femminile. Avanti Vinci, Knapp, Giorgi, Errani, Pennetta

Sono cinque le tenniste azzurre promosse al secondo turno degli US Open femminili, quarto ed ultimo Slam della stagione in corso sui campi in cemento di Flushing Meadows a New York.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Dopo Roberta Vinci, anche Karin Knapp, Camila Giorgi, Sara Errani e Flavia Pennetta hanno esordito positivamente. La Knapp, numero 34 del ranking mondiale, ha sconfitto la 22enne croata Ajla Tomljanovic, numero 63 Wta, in tre set: 6-7 (1) 6-2 6-4 in due ore e 26 minuti. La Giorgi, numero 36 Wta (ottavi a New York nel 2013), ha invece battuto per 6-3 6-3, in un’ora e nove minuti di gioco, la svedese Johanna Larsson, numero 58. La Errani, testa di serie numero 16 (quarti a Flushing Meadows nel 2014 e semifinale nel 2012), non ha avuto problemi contro la giapponese Mayo Hib, 19 anni, numero 177 del ranking mondiale, proveniente dalle qualificazioni: 6-0 6-1 in appena 59 minuti per la 28enne romagnola. Bene anche la Pennetta numero 26, che ha sconfitto l’australiana (ma è nata a Bratislava, in Slovacchia, 28 anni fa) Jarmila Gajodosva, numero 76 del ranking mondiale, con il punteggio di 6-1 3-6 6-1 in un’ora e 25 minuti. Lunedì buon debutto per Roberta Vinci, numero 47 Wta, ha sconfitto la californiana Vania King, 26 anni, 6-4 6-4.